Benvenuto nel sito ufficiale del Comune di Terracina Sei nella Home Page del Comune di Terracina.
HOME  |  MAPPA
Motore di ricerca
  
Solo testo    |   Alta visibilità

Canali d'accesso. Menu Canali d'accesso terminato.


Il Comune

DIP. ATTIVITA' PRODUTTIVE, SOCIO-CULTURALI, SPORTIVE, TURISTICHE E AMBIENTALI,CONTENZIOSO AMMINISTRATIVO TRIBUTARIO E STRAGIUDIZIALE

Imposta di soggiorno

Cos'è

  • è un’imposta  a carico di coloro che alloggiano, dal 01 aprile al 31 ottobre,  nelle strutture ricettive ubicate sul territorio del comune di Terracina

Cos'è utile sapere

  • Sono tenuti al pagamento dell’imposta  coloro che pernottano in qualunque tipo di  struttura ricettiva presente nel territorio comunale e non è residente nel Comune di Terracina. L’imposta è corrisposta per persona e per  pernottamento nelle strutture ricettive fino ad un massimo di 5 pernottamenti consecutivi.                                                                                              ESENZIONI Sono esenti dal pagamento  dell’imposta di soggiorno: -  i soggetti iscritti all’anagrafe dei residenti del Comune di Terracina; -  i soggetti che alla data di inizio pernottamento non hanno compiuto 12 anni di età o    hanno compiuto 75 anni di età; - i malati soggetti a terapie presso strutture sanitarie site nel territorio comunale; - i genitori e gli accompagnatori delegati che assistono i minori di anni diciotto ricoverati      presso strutture sanitarie site nel territorio comunale per un massimo di due persone per paziente; - le persone disabili, NON autosufficienti, ed i loro accompagnatori, nella misura massima di un accompagnatore per persona; - gli autisti di pullman e i Capi Gruppo che prestano attività di assistenza a gruppi   organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo; - gli appartenenti alle forze di polizia statale, provinciale e locale, nonchè al Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco della Protezione Civile e pubbliche assistenze che pernottano per documentate esigenze di servizio; -  gli ospiti del Comune di Terracina, intervenuti  in occasione di convegni, eventi e   manifestazioni organizzate dal comune stesso; -  i soggetti che alloggiano in strutture recettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria e per finalità di soccorso umanitario; -  il personale dipendente della gestione della struttura ricettiva ove svolge l’attività  lavorativa; -  i pernottamenti oltre il quinto giorno; -  i partecipanti a gruppi , meetings,  congressi e incentives, organizzati con più di 15 persone, limitatamente al 50% dell’imposta dovuta; -  i partecipanti alle gite scolastiche (docenti e discendenti), compresi gli autisti di pullman; - gli operatori turistici, ospitati nelle strutture ricettive, ai soli fini della promozione turistica.   Il gestore ha l’obbligo di conservare per cinque anni le quietanze e le dichiarazioni rilasciate dall’ospite per le esenzioni.    

Come fare

  • COME FARE Il turista, corrisponde l’imposta al gestore della struttura, il quale rilascia quietanza delle somme riscosse. La quota dell’imposta di soggiorno andrà indicata separatamente sulla ricevuta fiscale emessa dal gestore della struttura ricettiva. L’imposta non è soggetta ad IVA. Il gestore della struttura, in qualità di sostituto d’imposta, dichiara al Comune di Terracina, entro il 15 di ogni mese, i  seguenti dati: Ø      Informazioni utili per il calcolo d’imposta; Ø      Estremi del versamento Ø      Numero delle presenze, comprensivo delle eventuali esenzioni, relative al mese precedente   La dichiarazione va resa su apposita modulistica (conforme all’Allegato B del regolamento comunale imposta di soggiorno ). La predetta dichiarazione è inviata al Comune esclusivamente per via telematica all’indirizzo di posta elettronica: turismo@comune.terracina.lt.it  VERSAMENTO DELL’IMPOSTA Il gestore della struttura ricettiva provvede al successivo riversamento dell’imposta stessa al Comune, entro 15 giorni dalla scadenza del mese di incasso, mediante una delle seguenti modalità:   a)     bonifico bancario sul conto corrente dedicato della tesoreria comunale, intestato al Comune di Terracina (IT 66 E 02008 74161 000102073892) b)     versamento  diretto  presso la Tesoreria Comunale (Banca Unicredit – Ag. Di Terracina).   I responsabili del pagamento dell’imposta versano mensilmente cifre pari o superiori a € 50,00. Nel caso in cui durante il mese gli importi incassati per imposta di soggiorno siano inferiori a € 50,00, il versamento al comune può essere rinviato sino al mese in cui il responsabile del pagamento dell’imposta raggiunge cumulativamente i 50,00€. Alla fine del periodo di imposta è comunque dovuto il riversamento degli importi riscossi in precedenza, sebbene inferiori ai 50€; tale riversamento deve essere effettuato entro il giorno 15 del mese successivo all’ultimo mese di vigenza dell’obbligo di pagamento. Nel caso in cui il soggetto passivo dell’imposta rifiuti di effettuare il pagamento, il gestore della struttura ricettiva è tenuto a far compilare apposito modulo di rifiuto “Allegato C”  al soggetto stesso ed a trasmetterlo tempestivamente al Comune all’indirizzo di posta elettronica: turismo@comune.terracina.lt.it  In caso di rifiuto della compilazione del modulo “Allegato C” da parte del soggetto passivo dell’imposta, esso va compilato e sottoscritto dal gestore, che vi apporrà la dicitura “compilazione rifiutata”, oltre a riportare le generalità del soggetto passivo dell’imposta.    

Quanto costa

  • L’imposta di soggiorno per l’anno 2018 è determinata per  persona in relazione ad ogni pernottamento sino a 5 giorni  nelle seguenti misure:                                                                                                                                                                                        
    STRUTTURE ALBERGHIERE :
    Alberghi - Residenze Turistico-Alberghiere (Residence) 1 stella   € 1,00 - 2 stelle € 1,00 - 3 stelle € 1,50 - 4 stelle  € 2,00

    STRUTTURE RICETTIVE ALL'ARIA APERTA:   Villaggi turistici  2 stelle  € 1,00 - 3 stelle  € 1,50 - 4 stelle  € 2,00STRUTTURE RICETTIVE ALL'ARIA APERTA NON SOGGETTE A CLASSIFICAZIONE :          Campeggi   €  1,00                                                                                              STRUTTURE EXTRA ALBERGHIERE NON SOGGETTE A CLASSIFICAZIONE: Guest house o affittacamere - ostelli per la gioventù - hostel o ostelli - case e appartamenti per vacanze gestite in forma imprenditoriale e non - case per ferie - bed & breakfast - country house o residenze di campagna - rifugi escursionisti           € 1,00 Per i clienti stanziali  dei campeggi  (piazzole annuali)  € 70,00. OBBLIGO DEI GESTORI DELLE STRUTTURE RICETTIVE I gestori delle strutture ricettive, entro il termine ultimo del 30 gennaio dell’anno successivo a quello di riferimento, hanno altresì l’obbligo di presentare al Comune il modello 21 – allegato al DPR n. 194/1996 – per la resa del conto della gestione dell’agente contabile, con l’indicazione delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno nel corso dell’esercizio finanziario precedente e le somme periodicamente riservate al Comune dello stesso esercizio.

Modulistica

  • ALLEGATO A) ATTESTAZIONE PER ESENZIONE
    scarica pdf scarica pdf [405 Kb]
     
  • ALLEGATO B) RENDICONTAZIONE MENSILE
    scarica pdf scarica pdf [587 Kb]
     
  • ALLEGATO C) DICHIARAZIONE DI RIFIUTO DEL PAGAMENTO
    scarica pdf scarica pdf [389 Kb]
     
  • MODELLO 21 - DPR 194/1996
    scarica pdf scarica pdf [311 Kb]
     

A chi rivolgersi

  • DIP. ATTIVITA' PRODUTTIVE, SOCIO-CULTURALI, SPORTIVE, TURISTICHE E AMBIENTALI,CONTENZIOSO AMMINISTRATIVO TRIBUTARIO E STRAGIUDIZIALE - Sport e turismo
    P.zza Tasso c/o Palazzo Braschi - 04019 , Terracina (LT)
    Referente:
    Federica Maragoni
    Telefono:
    0773 707440 / 707495

Fine dei contenuti della pagina

Sito ufficiale del Comune di Terracina

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.

Piazza Municipio, 1 - 04019 Terracina (LT)
Tel. 0773-7071 - Fax. 0773-702273
PEC: posta@pec.comune.terracina.lt.it
C.F.: 00246180590

Realizzazione
ImpresaInsieme S.r.l.Proxime S.r.l.